L’annegata di Borgobasso

“con tutta l’acqua del cielo che viene giù,
e quella del Ticino che viene su…”

Mino Milani effigie

Mino Milani
L’annegata di Borgobasso
le Stellefilanti romanzi

La pioggia incessante gonfia il fiume che non riesce più a trattenere le sue acque. Nel borgo allagato manca ancora qualcuno, considerato disperso. I morti però sono già due. Melchiorre Ferrari, i suoi fidi sottoposti e le varie Imperial Regie autorità si barcamenano in una situazione d’emergenza inusuale. In questo umido e macchinoso andirivieni, con la sua gamba zoppetta, il commissario si mette sulle tracce di un segreto, della cui esistenza non è convinto nemmeno lui stesso.
L’indagine lo porta a incontrare personaggi colti o bizzari, imprevedibili o spregevoli. Viene così a conoscere un sorprendente vecchietto, già tamburino nelle truppe di Bonaparte; nonché una donna innamorata di un amore puro, un amore impossibile.

:::
acquista L’annegata di Borgobasso su ibs.it «

L’Imperial Regio commissario Melchiorre Ferrari
Un’altra sconfitta Ferrari
L’annegata di Borgobasso
Il castello
Come fu
La donna che non c’era
Dopo trent’anni
Storia ingrata
Il vampiro

:::
Mino Milani nel catalogo effigie

:::
casa editrice effigie il catalogo

Annunci

Tag: , , , , , , ,