Le opere di genio

Pur sapendo di dover morire, gli uomini non si stancano di intraprendere qualche impresa. Invenzioni tecniche, scoperte scientifiche, sogni collettivi, costruzioni sociali, artistiche, poetiche, musicali. Cosa li spinge? C’è qualcosa di prodigioso nella loro ostinazione. «Le opere di genio», come le chiamava Leopardi, hanno perciò una forza rigenerante, che il nostro tempo per lo più nega alla letteratura. Qui la parola “genio” è tabù, mentre la si usa di continuo per lo sport, la pubblicità, il design, il cinema.

Aa. Vv.
Le opere di genio
Il primo amore giornale di sconfinamento n.8

in questo numero
.
Carla Benedetti Le opere di genio
Teo Lorini Five spot. Mezzanotte circa
Jean Paul Manganaro Fellini – Romance
Carla Benedetti Giovanni Giovannetti Come corsari sulla filibusta
Luca Doninelli Rosai, testimone della mia nascita
Roberto Scarpa Sogni d’oro
Giovanni Spadaccini Il «libro che disgusta o disagia i molti»
Serena Gaudino Antigone sono io
.
Orbite
Oe Kenzaburo Io non posso rivivere, non potremo rivivere
Antonio Moresco Pensieri a cranio scoperchiato
Tiziano Scarpa Che cosa può fare una trama
.
Condividere il rischio
Giovanni Giovannetti Sprofondo nord
.
La fascia di Kuiper
Dario Voltolini, Il buco nero
Antonio Moresco, Grande Sertão
Sergio Nelli, Infinite Jest
Marco Rossari, L’impronta della carne
Silvio Bernelli, Il migliore degli inferni possibili
Irene Campari, Il paradigma criminale

acquista online Le opere di genio

1. La rigenerazione
2. Il dolore animale
3. Il vitello d’oro
4. La fabbrica della cattiveria
5. Che fare?
6. Il miracolo, il mistero e l’autorità
7. Tribù d’Italia
8. Le opere di genio
9. L’adorazione

:::
Antonio Moresco nel catalogo effigie

:::
casa editrice effigie il catalogo

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,