Storia ingrata

una inchiesta inedita
dell’Imperial Regio commissario Melchiorre Ferrari
:::

“Quanto accadde dopo, lo si poté ricostruire solo più tardi, non certo in quei momenti d’orrore”

Mino Milani
Storia ingrata
le Stellefilanti romanzi

Uno studente in Farmaceutica con molte assenze, sighnorine belle ciccione e una vedova gentile che gestisce una pensione… Tra cortili fioriti e acciottolati lindi Melchiorre Ferrari si misura con questi e altri ben più inquietanti personaggi, durante un’insolita indagine, in cui si trova a leggere lettere profumate e sgrammaticate, ma anche altre lettere senza profumo e molto ben scritte. L’Imperial Regio Commissario, frastornato anche da altri odori assai più sgradevoli, svolge il suo compito e scopre verità scomode. Con i suoi metodi poco ortodossi – che «dovrebbero insegnarli anche a Vienna» – riuscirà Melchiorre a mettere il punto finale a questa storia, per lui troppo ingrata? Riuscirà il Commissario ad assicurare alla giustizia i responsabili dei terribili e incomprensibili accadimenti?

:::
acquista Storia ingrata su ibs.it «

L’Imperial Regio commissario Melchiorre Ferrari
Un’altra sconfitta Ferrari
L’annegata di Borgobasso
Il castello
Come fu
La donna che non c’era
Dopo trent’anni
Storia ingrata
Il vampiro

:::
Mino Milani nel catalogo effigie

:::
casa editrice effigie il catalogo

Annunci

Tag: , , , ,

Una Risposta to “Storia ingrata”

  1. Storia ingrata | direfarebaciare Says:

    […] di via Paratici in palazzo Broletto (ingresso da via Paratici 23) si terrà la presentazione di Storia ingrata. Mino Milani converserà con Tino Cobianchi, Luisa Voltan e Giacomo Galazzo, assessore a Cultura e […]

I commenti sono chiusi.