Bananopoli

NULLA È PIÙ ANTIPOLITICO DELLA CORRUZIONE MORALE
E MATERIALE DI QUELLA CLASSE DIRIGENTE CHE COSTA AL PAESE NON MENO DI 60 MILIARDI L’ANNO,
UNA TASSA OCCULTA PARI A 1.000 EURO PER OGNI ITALIANO

Giovanni Giovannetti
Bananopoli
Una dimentica memoria civica
le Zanzare

In una ridente cittadina lombarda, qui elevata a paradigma politico-morale del Paese, per anni si è assistito ad un vero e proprio assalto dei beni comuni e ad un’altrettanto sistematica e occulta irrisione delle norme civili, a partire da quelle più elementari. Tutto questo inconsapevolmente suffragato dal laissez-faire dei media e di buona parte della società civile. Scarti minimi, come il mancato rispetto delle regole, o sotterranei, come la compra del consenso di giornali radio e tivù attraverso la pubblicità hanno elevato l’arbitrio a norma, incrinando il tessuto democratico, dandogli progressivamente scacco.

:::
casa editrice effigie il catalogo

Annunci