Posts Tagged ‘Andrea Appetito’

Vietato calpestare le rovine

24 aprile 2019

maggio 2019

Andrea Appetito
Vietato calpestare le rovine
le Stellefilanti racconti

Un pianeta è esploso. Il nostro. Un caleidoscopio impazzito. I suoi frammenti vagano e si confondono nello spazio. Arrivano fluttuando – e vengono rilevati dagli strumenti della mente narrante – immagini, arrivano suoni, arrivano storie. Incuranti del tempo cronologico, si salvano documenti della memoria che spaziano dal contemporaneo ai secoli oscuri, ad un improbabile futuro. I racconti si susseguono, legati l’uno all’altro in una catena impossibile da spezzare. Ogni anello s’identifica col suo luogo geografico, ognuno permeato da una costante atmosfera gotica in cui i sentimenti umani non bastano alla sopravvivenza e in cui tutto sembra perduto.

Andrea Appetito (Roma, 1971)
scrittore e documentarista.
Ha realizzato, con Christian Carmosino, alcuni cortometraggi
e il film-documentario L’ora d’amore (2008)

Presso Effigie, nel 2017
ha pubblicato Tomàs,
il suo romanzo d’esordio

:::
casa editrice effigie il catalogo

Tomàs

23 dicembre 2016

gennaio 2017

La Città bruciava. Molti cercarono rifugio nel vecchio porto. Come formiche si caricavano sulle spalle tutto quello che potevano. Anche i vecchi e i bambini.
Ogni tanto si fermavano per raccogliere qualcosa, ma senza mai voltarsi indietro.

Andrea Appetito
Tomàs
le Stellefilanti romanzi

In una città sul mare il sogno di un autocrate ambizioso e senza scrupoli sta per realizzarsi. L’apparizione di una nave misteriosa segna l’inizio di un’ondata di violenza che scuote la città fino alla sua distruzione. Sette personaggi ne raccontano gli ultimi eventi con punti di vista diversi. Ciò che li accomuna è il loro rapporto con Tomàs, un ragazzo scomparso all’improvviso proprio dopo l’apparizione della nave. Tomàs è il tassello mancante di una trama che vede coinvolti il passato dell’autocrate e l’organizzazione dei suoi oppositori. Sullo sfondo, una storia d’amore perduto dai risvolti inquietanti…

Andrea Appetito (Roma, 1971) ha pubblicato Cluster Bomb (Altrastampa edizioni, 2002) e partecipato a un’antologia di racconti sulla città di Roma intitolata Allupa allupa (DeriveApprodi, 2006).
Ha scritto L’eredità, un testo teatrale tradotto in portoghese e messo in scena a Rio de Janeiro (2006).
Ha realizzato, insieme a Christian Carmosino, alcuni cortometraggi e il film-documentario L’ora d’amore, in concorso al III Festival Internazionale del Film di Roma (2008).
Con Gianluca Solla ha scritto Senza nome, un breve saggio tradotto in spagnolo e pubblicato nel libro collettivo El impasse de lo politico (Bellaterra, 2011).
E’ autore, insieme a Cosimo Calamini e Christian Carmosino, della sceneggiatura Emma e Maria finalista del Premio Solinas (2014).
È presente nell’antologia Sorridi: siamo a Roma (Ponte Sisto, 2016).

Andrea Appetito, maggio 2019
Vietato calpestare le rovine
racconti

:::
casa editrice effigie il catalogo