Posts Tagged ‘Elio Grasso’

Elio Grasso

7 Maggio 2014

Il cibo dei venti
le Stellefilanti romanzi

·
Elio Grasso è nato a Genova nel 1951. Poeta, critico e traduttore. Tradotto a sua volta in inglese, francese e rumeno. Scrive per riviste e blog dedicati alla letteratura.

:::
casa editrice effigie il catalogo

Il cibo dei venti

7 Maggio 2014

Elio Grasso
Il cibo dei venti
le Stellefilanti romanzi

Il cibo dei venti è un libro «in cui le cose parlano al posto dell’uomo», come scriveva Biamonti definendo la civiltà letteraria dei golfi mediterranei, tra Montale, Valéry e Camus.
Proprio all’interno di quella tradizione “salina” che la Liguria ha espresso soprattutto attraverso Biamonti, si iscrive il romanzo breve di Elio Grasso, con una narrazione in cui il paesaggio, aspro ed emblematico, è testimone di una sorta di corrosione dell’esistenza. Il cibo dei venti è una storia di famiglia, il ritrovamento di un padre, raccontato per passaggi di luce e sospensioni, attraverso la natura che si trasforma e sgretola coinvolgendo sempre anche i muri e le persone. Una narrazione ruvida e lirica che guida il lettore per poi abbandonarlo di fronte alle intuizioni enigmatiche e sfuggenti che la natura nel suo moto costante e sordo già sopraffa e trasforma.

:::
acquista Il cibo dei venti su ibs.it «

:::
casa editrice effigie il catalogo

Il vitello d’oro

14 ottobre 2013

È la resa al vitello d’oro, è la sua adorazione che ci ha portato al punto in cui siamo. Tutta la vita umana e le sue strutture, fisiche e mentali, personali e sociali, hanno di fronte a sé in questa epoca – come loro primo e ultimo idolo – un vitello di fango che luccica come un vitello d’oro.

Aa. Vv.
Il vitello d’oro
Il primo amore giornale di sconfinamento n.3

in questo numero
.
Antonio Moresco Appunti sull’idolatria di questa epoca
Carla Benedetti Il vitello d’oro
Tiziano Scarpa Le scarpe delle donne e il consumismo inconsumabile
Serge Latouche La decrescita
Irene Campari Denti di ferro
.
Orbite
Anna Ruchat Sgangherata Sissi
Antonio Moresco Lettere al Papa e ad Elizabeth Taylor
Roberto Michilli Oggetti preziosi
Tiziano Scarpa Il design e il riposo ermeneutico
Andrea Tarabbia Le macerie
Maria Moresco Lev Sestov. La lotta contro le evidenze
Franco D’Intino Leopardi o l’automobile: dello stupore
Sergio Baratto Herbert. Inno agli uomini che muoiono in piedi
Mariella Mehr Lettera alla madre
Antonio Moresco Zingari di merda
Laura Eduati Guerra tra poveri
.
A voce
Carla Benedetti Conversazione con Giuseppe Bartolini
.
La fascia di Kuiper
Tiziano Scarpa, Biennale e Documenta
Anna Ruchat, Topografia dell’indicibile
Paola Quadrelli, Il mondo mutato
Elio Grasso, Ripensando alla poesia
Roberta Salardi, Post-Edipo
Sabrina Ragucci, Non avrei più paura
Francesco Venturi, Trovatori
Silvio Bernelli, La macchina degli abbracci
Anna Ruchat, Michele Ranchetti

[acquistabile direttamente in casa editrice]
.

1. La rigenerazione
2. Il dolore animale
3. Il vitello d’oro
4. La fabbrica della cattiveria
5. Che fare?
6. Il miracolo, il mistero e l’autorità
7. Tribù d’Italia
8. Le opere di genio
9. L’adorazione

:::
Antonio Moresco nel catalogo effigie

:::
casa editrice effigie il catalogo

Il dolore animale

13 ottobre 2013

Dove è andato a finire il dolore che abbiamo inflitto agli animali – e a noi stessi – nel corso del tempo? Esiste un luogo, uno spazio, una dimensione dove è presente tutta questa materia in dolore?
E ancora: se il dolore è un meccanismo di informazione e difesa, come mai le specie viventi si sono inventate proprio questo meccanismo e non altri?

Aa. Vv.
Il dolore animale
Il primo amore giornale di sconfinamento n.2

in questo numero
.
Antonio Moresco Il dolore animale
Giuseppe Bogliani Gli animali e i cambiamenti climatici
Giovanni Giovannetti Inferno Snia
.
Orbite
Anna Ruchat Di quanta casa ha bisogno un uomo?
Andrea Raos Le api migratori
Tiziano Scarpa Quando mio nonno si fidanzò con una gallina
Sergio Nelli A Copito
Sergio Baratto Milano Porta Genova, 14 settembre 1999
Helena Janeczek Angst
Dario Voltolini Sotto i portici
Vincenzo Pardini Buio e sofferenza
Giorgio Falco Le parole come gli altri
Cristina Gucciarelli Tozzi, il trauma, i rospi
Carla Benedetti Lombrichi, batteri e uomini
Gabriella Fuschini Fuori dal campo visivo
Federico Nobili Una pietra non ha polmoni
Paolo Di Stefano Marcinelle
Alessandro Ceni Nella Valle dello Scesta
Ivano Ferrari Le bestie imperfette
.
A voce
Laura Santoni Conversazione con Ivano Ferrari
Antonio Moresco Note su Céline
Louis Pauwels, André Brissaud Intervista a Louis-Ferdinand Céline
Louis-Albert Zbinden Intervista a Louis-Ferdinand Céline
.
La fascia di Kuiper
Sergio Nelli, Animali
Antonio Moresco, Dio non ama i bambini
Silvio Bernelli, L’altrove
Elio Grasso, Minotauri
Roberta Salardi
– Da Oblòmov alla generazione X
– Novecento dimenticato

– Arte e dolore

[acquistabile direttamente in casa editrice]

1. La rigenerazione
2. Il dolore animale
3. Il vitello d’oro
4. La fabbrica della cattiveria
5. Che fare?
6. Il miracolo, il mistero e l’autorità
7. Tribù d’Italia
8. Le opere di genio
9. L’adorazione

:::
Antonio Moresco nel catalogo effigie

:::
casa editrice effigie il catalogo