Posts Tagged ‘Maurizio De Rosa’

Maurizio De Rosa

15 ottobre 2013

Voci dall’agorà
Fotostoria della letteratura greca del Novecento
(con Giovanni Giovannetti)
·
Maurizio De Rosa è nato a Milano nel 1971. Studioso di letteratura neoellenica, è il traduttore italiano di alcuni dei principali autori greci contemporanei. Vive ad Atene.

:::
casa editrice effigie il catalogo

Voci dall’agorà

14 ottobre 2013

Le parole e i volti degli scrittori greci contemporanei
L’ardua sfida tra innovazione e tradizione: da Kavafis a Markaris, da Zante a Rodi

Maurizio De Rosa (con Giovanni Giovannetti)
Voci dall’agorà
Fotostoria della letteratura greca del Novecento

Questo testo offre un sommario esaustivo e aggiornato della letteratura neogreca, da quando – circa 130 anni fa – la “Nuova Scuola di Atene” abbandonò la lingua dei classici per il dimotikì. Si ripercorrono l’ardua ricostruzione di una identità moderna contro la zavorra della tradizione, e il tentativo – forse impossibile – di ricomporre le due anime storiche della Grecia, quella orientale e quella europea. È un germe vivace di contraddizione che ha permesso a questa giovane letteratura di attraversare i periodi bui di una monarchia ottusa, della guerra civile e della dittatura e di presentarsi oggi con le carte in regola al lettore del resto d’Europa.

acquista online Voci dall’agorà
:::
Giovanni Giovannetti nel catalogo effigie

:::
casa editrice effigie il catalogo

L’amore morale

13 ottobre 2013

Un giovane gentiluomo lascia la moglie dopo il tradimento: orgoglio ferito o valori disattesi? Oltre quarant’anni dopo, l’attesa di un incontro lo porta a interrogarsi su lealtà e menzogna, ragione e sentimento.

Konstantinos D. Tzamiotis
L’amore morale
Traduzione di Maurizio De Rosa
le Stellefilanti romanzi

In un giorno qualsiasi dell’aprile 1904 Josef Krein, un vecchio gentiluomo che ha fallito nella carriera militare ma è diventato un archeologo di fama, si leva prima dell’alba in un alberghetto dei sogni perduti. Siamo ai margini di un paese del Centroeuropa, vicino a certi luoghi cari a Lernet-Holenia e forse, ancor più, al Márai delle Braci. Per quattro ore Krein lavora alle sue carte come se dopo 46 anni non stesse attendendo di rivedere la moglie, una donna bellissima che lo ha tradito con il fratello. In una narrazione spoglia si impongono grandi questioni; che aprono sull’abisso di una intera vita, di ogni vita.

acquista online L’amore morale

:::
casa editrice effigie il catalogo