Posts Tagged ‘narrazioni’

Christine Kaufmann

15 ottobre 2013

Abbraccia un albero per me
Lettere di Running Bear
le Stellefilanti narrazioni

·

Christine Kaufmann, tedesca, negli anni Settanta si trasferisce a Berlino, dove lavora presso una grande libreria. Ha vissuto nelle isole greche, in Messico, alle Canarie e in Costa Rica, dove ha incontrato l’uomo della sua vita, un italiano con il quale vive a Framura, in una vecchia casa di pietra, con i loro tre figli e tanti animali.

:::
casa editrice effigie il catalogo

Teo Lorini

15 ottobre 2013

Amori al singolare
le Stellefilanti narrazioni

·
Teo Lorini (Venezia, 1971) vive e lavora in Svizzera.

:::
casa editrice effigie il catalogo

Amori al singolare

13 ottobre 2013

L’innamoramento, il rifiuto, il sesso, il viaggio, l’amicizia: un’iniziazione alla vita e alla maturità.

Teo Lorini
Amori al singolare
le Stellefilanti narrazioni

Uno zio indiano favoloso e sbruffone, in grado di ammaliare i nipoti con la stessa velocità con cui li trascina nei frangenti più tragicomici, ragazze perennemente incerte che intraprendono relazioni solo se rassicurate dalla formula “Noi non stiamo insieme”, matrimoni da favola in scenari esotici, il vagabondare stralunato e troppo spesso fuori posto di un italiano trapiantato in Svizzera. Il libro di Teo Lorini proietta su una serie di scenari che vanno da Milano a Marrakech, da Verona al Canton Ticino, la stagione irripetibile della giovinezza, con la sua incoscienza e le sue illusioni, destinate a cadere di fronte all’emergere delle nostre debolezze e alla perdita dell’innocenza con cui tutte le amicizie, le relazioni, le passioni, tutti gli amori sono chiamati, prima o poi, a fare i conti.

acquista online Amori al singolare

:::
casa editrice effigie il catalogo

Abbraccia un albero per me

13 ottobre 2013

Christine Kaufmann
Abbraccia un albero per me
Lettere di Running Bear
le Stellefilanti narrazioni

«Henny conosce ogni dettaglio del mio caso e sa bene che un indiano innocente è in attesa del suo turno per andare al Creatore»

Nel dicembre 1999, Christine Kaufmann inaugura una lunga corrispondenza con Running Bear, un indiano cherokee incarcerato nel 1976 e condannato a morte. Sono lettere intense, grazie alle quali nasce e si cementa uno stretto legame, un’amicizia memorabile, la testimonianza di una vita. I cavalli, il vento tra i capelli, l’amore, gli amuleti, i consigli fraterni, il sogno di libertà si scontrano con la fine di tutto, l’assurda realtà dell’esecuzione nel carcere di San Quintino nel gennaio 2006.

:::
acquista Abbraccia un albero per me su ibs.it «

:::
casa editrice effigie il catalogo

A due voci

13 ottobre 2013

Una nazione grande e prospera nel baratro di una crisi economica.
Due scrittori raccontano, con ironia, l’Argentina surreale della gente comune.

Antonio Dal Masetto . Nicola Fantini
A due voci
Diario argentino
le Stellefilanti narrazioni

In questo resoconto su come si vive oggi in Argentina, si alternano due voci: Nicola Fantini registra, con sguardo lucido e a volte molta amarezza, i dialoghi e le scritte della strada, le sofferenze delle madri e dei bambini, e accanto lo spettacolo, le anomalie e le allucinanti contraddizioni del potere; Antonio Dal Masetto (uno dei maggiori scrittori argentini del nostro tempo), racconta con piglio divertente, da un bar o dalle vie, il mondo un po’ picaro e un po’ disperato della gente comune. Non esiste contraddizione tra i due modi di approccio, tra l’affabulatore Dal Masetto e il cronista Fantini, perché, anzi: ambedue paiono obbedire alla grande lezione su come arrivare alla conoscenza vera del grandissimo Baruch Spinoza: «Ridere, piangere, capire».

acquista online A due voci

:::
casa editrice effigie il catalogo