Inseguendo le lune

Un paesaggio, una storia ora tragica ora quotidiana, un sentimento amoroso che irrompe, in un libertinaggio mai osceno e mai esibito.

Michel Hoëllard
Inseguendo le lune
Traduzione e note di Anna Berra
le Stellefilanti racconti

Ad intessere le vicende di questi sei racconti di Michel Hoëllard sono soprattutto personaggi di donne, affettuosamente osservate e narrate dall’autore. C’è Michelle, una prostituta incontrata a Brest, dall’oscuro passato, con l’incubo del lager e la fucilazione del giovane sposo Erwan come collaborazionista. È forse lo stesso Erwan rievocato nell’incontro berlinese con la bella Else, molti anni dopo. Certo, come per Michelle, con quale straordinaria vitalità è ritratta qui l’identità femminile! A una ragazzina di campagna, Soaz, e alla sua atroce morte in guerra, raccontata in due modi diversi, è dedicato il breve dittico omonimo. In un altro racconto compare la moglie Aline, che il narratore – reduce da un viaggio con lei a New York – attende a lungo in una camera d’albergo, scelta proprio perché posta di fronte al vecchio appartamento parigino dei genitori: per il bambino che ne contemplava le finestre quanti sogni di viaggi e avventure in paesi esotici, allora, e quale trasalimento del cuore, oggi, a vedere Aline salire le scale… Infine, protagonista dell’ultimo racconto, come perfetta vicenda di liaison dangereuse per una ragazza d’oggi, la tenera Fanny seduce un anonimo bibliotecario quarantenne.

acquista online Inseguendo le lune

:::
casa editrice effigie il catalogo

Annunci

Tag: , , , , , ,