L’ora della morte

La storia di un sopravvissuto
Il primo romanzo in traduzione italiana di un grande autore tedesco

Herbert Achternbusch
L’ora della morte
Traduzione di Anna Ruchat e Werner Waas
le Stellefilanti narrazioni

Cresciuto in campagna, senza luce elettrica e in assoluta povertà, in questo romanzo Herbert Achternbusch racconta la storia della propria formazione e il riscatto attraverso l’arte. L’ambito che descrive e circoscrive comprende sia le devastazioni del passato che una proiezione fuori dal tempo in universi allucinati, a metà tra l’incubo e l’estasi.
Sceneggiatore e amico di Werner Herzog nonché lui stesso regista, Achternbusch è autore di una visionarietà radicale e intransigente, capace, in questo libro, di proiettare sulla Germania del dopoguerra luci spregiudicate che fanno emergere le nervature profonde e inconfessabili nel rapporto tra i tedeschi e la storia del Novecento.

acquista online L’ora della morte

:::
casa editrice effigie il catalogo

Advertisements

Tag: , , , , , , ,