Accusata

Sono in stato di grazia. Quindi uccido

mehr accusata

Mariella Mehr
Accusata
Traduzione di Claudia Costa, Federica Mauri, Anna Ruchat e Valeria Sanna
le Stellefilanti romanzi

Accusata di omicidio e di atti incendiari, in un monologo incalzante con la psicologa del tribunale, Kari Seb lotta per affermare la propria capacità di intendere e di volere, per il suo passato, per la sua vita. Nel suo infiammato discorso, che la vede sdoppiata tra sé e Malik – l’altro sé, quello che agisce – sviluppa via via le fantasie di un serial killer, senza mai attenersi alle categorie della giustizia e della colpa, dando sfogo ad un suo personale linguaggio, feroce.
Con Accusata Mariella Mehr, scrittrice svizzera di origini zingare, conclude nel 2002 la sua Trilogia della violenza.

acquista online Accusata

:::
casa editrice effigie il catalogo

Advertisements

Tag: , , , , , , , , , ,