Lo Dittatore Amore

Se mi vedessi come son bella adesso ch’io-sono

rosaria lo russo

Rosaria Lo Russo
Lo Dittatore Amore
Melologhi
le Stellefilanti poesia

Se mi vedessi come son bella adesso ch’io-sono,
dopo il reo confesso commento, pronubizia
fra di me e la mia parte ancora in manolesta:
ora che la sostengo al mancamento, ora che
la sostento al mutamento, voce in maschera
che permutava sé in figuranti pennose e ora rappella,
assorda all’ordine adesso che veramente mento.

Nell’orrido supermarket dell’inautentico e del similoro in cui ci è toccato di vivere, Rosaria Lo Russo ha scavato, con la sua voce civile, libera e forte di “poetrice”, una galleria verso la verità. E poiché le regole del mercato imponevano qualche acquisto, lei si è servita con innocenza e spavalderia da più scaffali; da quello alto della metrica della Tradizione, all’altro dello scatolame di lusso con citazioni colte: lo ha fatto rimanendo sempre affrancata da ogni debito e servitù. Prevale la vitalità irridente dei “melologhi”, dove si impongono la vocalità e la melodia, aspra o dolcissima. Si oscilla tra la beante alterità mistica e l’atroce discesa nel qui e ora, per fare a pugni con le ipocrisie e lo squallore disarmante dell’oggi, cui si contrappone un lessico che sa accendersi di continui scatti d’invenzione, fino allo sberleffo. Delle straordinarie doti di performer di Rosaria Lo Russo sono offerti nel cd allegato due documenti: Nastro, un collage di testi da poeti e poetesse amate (Arezzo, 1996), e Musa a me stessa (Firenze, 1998).

acquista online Lo Dittatore Amore

Rosaria Lo Russo (1964), poetrice (poeta, voce recitante e attrice), traduttrice, saggista.
Per la poesia ha pubblicato Comedia (Bompiani, 1998, con cd), Penelope (d’if, 2003), Lo Dittatore Amore (Effigie, 2004, con cd), Io e Anne. Confessional poems (d’if, 2010, con cd), Crolli (Le Lettere, 2012), Poema (1990/2000) (Zona, 2013).
Ha tradotto le poesie della statunitense Anne Sexton (Poesie d’amore, Le Lettere 1996, Poesie su Dio, Le Lettere 2003, L’estrosa abbondanza, con Edoardo Zuccato e Antonello Satta Centanin, Crocetti 1997).
Da oltre vent’anni presta la voce e il corpo alla maggiore poesia universale tenendo reading-performance in Italia e all’estero.

:::
casa editrice effigie la poesia

:::
casa editrice effigie il catalogo

Annunci

Tag: , , , , ,